Informazioni importanti sull'inizio dell'obbligo di cauzione

Per garantire una realizzazione e amministrazione uniforme dell’obbligo di cauzione e in base a l’ordine, che la cauzione deve essere costituita una sola volta per ogni azienda e la sua validità è estesa all'intero territorio svizzero, le Commissioni paritetiche competenti di contratti collettivi di lavoro dichiarati di obbligatorietà generale e con obbligo di cauzione hanno affidato alla «Zentrale Kautions-Verwaltungsstelle Schweiz, ZKVS», specializzata in tale ambito, l'incarico di attuare la procedura della cauzione.

La cauzione deve essere costituita prima dell’inizio dei lavori. Le aziende interessate vengono informate individualmente per iscritto via e-mail, fax o lettera su l'obbligo di cauzione contemplato dal CCL e dichiarato di obbligatorietà generale. La presente informazione contiene anche indicazioni relative alla procedura concreta e al momento a partire dal quale la cauzione deve essere obbligatoriamente costituita. Solo a partire da tale momento le aziende soggette ad obbligo di cauzione sono tenute a costituire una cauzione.

Importante: Ogni azienda soggetto a ll’ obbligo di cauzione ha la responsabilità di costituirla prima dell’inizio dei lavori. Altrimenti rischiano in occasione a dei controlli con delle pene convenzionali.

La cauzione può essere costituita in contanti o mediante una garanzia irrevocabile di un istituto bancario sottoposto all’autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA) oppure un’assicurazione sottoposta alla FINMA.

ZKVS

Le indicazioni pubblicate su queste pagine internet sono puramente informative e il loro contenuto non è giuridicamente vincolante. Ai fini della valutazione dei singoli casi sono determinanti esclusivamente le condizioni legali e le condizioni dei contratti collettivi di lavoro dichiarati di obbligatorietà generale.